domenica 9 ottobre 2011

Cappellacci rossi con mela e quartirolo su crema delicata di porri


Ingredienti per Cappellacci rossi con mela e quartirolo:

Per i cappellacci: 
Per il ripieno:
  • 1 mela Crimson cisp
  • 80 gr di quartirolo lombardo
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • sale
  • 2 cucchiai rasi di panna da cucina
Per la crema di porri:
  • 2 porri 
  • 2 cucchiai di panna da cucina
  • sale
  • pepe
  • 1/4 di cipolla
  • una noce di burro
.:: Questi Cappellacci rossi sono ispirati alla mia estate e a quello che mi era mancato, quei colori che Milano ti porta molto spesso via! 

Ho utilizzato la Farina dei Molino Rosignoli, secondo me una delle migliori, la granulatura ( non so se si dica così) è molto fine e questo mi ha permesso di lavorare meglio l'impasto idratandolo e rendendolo della giusta consistenza, nello stesso tempo abbastanza ruvido come, secondo me, deve essere la pasta fresca, inoltre dopo la cottura ha conservato i sapori ( nel mio caso del pomodoro inserito nell'impasto) mantenendo la leggerezza forse dovuta proprio alla consistenza. 

Preparazione:
.:: Creare la tipica montagnetta sulla spianatoia, fare un buco al centro e mettervi le uova, un pizzico di sale sbattere piano con una forchetta, aggiungere l'olio e il concentrato di pomodoro, iniziare, sempre con la forchetta ad amalgamare il tutto continuando con un movimento rotatorio a raccogliere la farina.

Continuare a impastare a mano e lasciar riposare per mezz'oretta coperto con la pellicola, altrimenti si secca in superficie.

Intanto tagliare la mela a cubetti abbastanza piccoli, unirvi in una ciotola il quartirolo cercando di renderlo granuloso con una forchetta (la consistenza del quartirolo è "soda" come formaggio), unire la panna che aiuterà a rendere più morbida la consistenza del ripieno, assaggiare ed unire sale e pepe.

.:: Stendere l'impasto abbastanza sottile, ricavarne dei quadrati grandi circa 4x4 cm e mettervi al centro un cucchiaino di ripieno, chiudere angolo su angolo opposto, togliere l'aria al centro e creare il tipico cappellaccio!!



.:: Ho scelto la mela crimson cisp dopo averla comprata a un mercatino bio questo fine settimana, ha un colore rosso acceso, (sembra la mela di biancaneve!) e rilascia un profumo godurioso che non si può esprimere, inoltre è molto croccante!


Passiamo alla crema di porri, affettarli sottilmente, creare un soffritto con la cipolla e il burro, unirvi i porri e lasciar andare per 10/15 minuti, coperti da un coperchio e bagnando un pò con dell'acqua, se dovessero asciugarsi troppo.


Una volta pronti frullarli con la panna e metterli da parte.


Portare a bollore l'acqua salata e buttarvi i cappellacci, essendo pasta fresca ci metteranno davvero poco, una volta a galla condirli con un pò di burro (o se preferite saltateli direttamente con la crema di porri, io ho preferito impiattarli così.. )


Impiattare con la crema di porri sotto e i cappellacci sopra, una spolverata di grana e l'erba cipollina per decorare!!


Piatto Piano della Fabbrica della ceramica di Susanna Desimone

E' stata un'enorme sorpresa, come al solito ho messo insieme gli ingredienti nella mia testa e poi puff, un'esplosione! La mela crisp non ha perso croccantezza, unendosi al gusto deciso del quartirolo e al delicato del pomodoro intrappolato nella sfoglia, il tutto raccolto dalla crema ai porri, che non ha invaso i sapori ma ha dato carattere al piatto! Da provare..

Piatto piano della Fabbrica della Ceramica di Susanna Desimone
Ho deciso che con questa ricetta partecipo al contest di Olio e Aceto: Pronti per ricominciare?:




Perché? Perchè richiama il colore che ha accompagnato le mie vacanze: il rosso!! Rosso dei tramonti che mi mancavano tanto, quelli in riva al mare quando tutti sono quasi scomparsi dalla spiaggia dopo un pomeriggio al sole, lasciando la calma e la serenità di potermi godere il sole andare giù, tuffarsi nell'acqua salata che in quel momento è piatta come una tavola, si riposa anche lei....


Partecipo inoltre al contest di " La cucina di Barbara" Get an aid Kitchen!


Va beh dai ne aggiungo un altro... ;) 
Con questa ricetta partecipo al contest "GLOSSY food" organizzato da GustosaMente eGlossyBox.it:




Baci baci 


Vevi :)

25 commenti:

  1. Ciao Vevi, grazie di essere passata "dalle mie parti" stamattina, così io ho potuto scoprire il tuo splendido blog!!!
    ora mi metto a sbirciare tra le tue ricette, a presto

    RispondiElimina
  2. Qualcosa non mi torna, sono già tra i sostenitori del tuo blog ... oddio, mi sto rimbambendo completamente ...

    RispondiElimina
  3. M'inchino!!!per me è già tanto tempof a aver preparato i ravioli.. con i cappellacci m'impiccherei per farli.. tus ei stata bravissima!! Mi piace tutto.. condimento.. ripieno.. presentazione... baci :-)

    RispondiElimina
  4. Mmmh mia cara, nonostante non ami molto la pasta ripiena per la tua farei un eccezione ;) eccome se la farei! Ricetta sfiziosissima, brava brava
    Bacioni

    RispondiElimina
  5. Che buonaaaa! Ottima pasta fresca e bellissima presentazione!

    RispondiElimina
  6. Qusta ricetta è strepitosa..bravissima!!

    RispondiElimina
  7. oddio da amante delle mele questa la devo provare!!Voglio anc'io una delle tue mele bio!! ;) mi dovrai raccontare tutte le verdurine e fruttine meravigliose che hai visto!! un bacio grande!

    RispondiElimina
  8. Che belli, e che buoni!!Mi piacciono un sacco, sia per i colori che per il gustosissimo ripieno, brava!Un bacione

    RispondiElimina
  9. Ciao tesoro,
    eccomi qui! grazie per partecipare al contest con questa ricetta...

    RispondiElimina
  10. Sei stata bravissima!Hai preparato un piatto bellissimo e gustosissimo!Un bacione!

    RispondiElimina
  11. Che brava!! sono veramente belli e squisiti.
    In bocca al lupo per i contest :)

    RispondiElimina
  12. Un delizioso blog, complimenti ciao

    RispondiElimina
  13. Adoro la pasta ripiena, e devo dire che questi cappellacci sono un vero capolavoro, sia come estetica che come gusto :-)

    RispondiElimina
  14. Ma sono un capolavoro, sei bravissima!!!!

    RispondiElimina
  15. @Mascia: He si cara siamo già follower reciproche! ;)
    @ Claudia: ne è valsa la pena sono proprio da provare!!
    @ Sonia: Graaazie!!
    @ Elisa: gracias ;)
    @ Benny: Devi assolutamente provarla Baci
    @ Vale: Grazie tesoro!
    @ Stefania: Grazie!! Detto da te è un onore! ;)
    @ Marina: Grazieee!

    Baci a tutti e buon week!

    Vevi :)

    RispondiElimina
  16. Vevi....sto impazzendo, ti lascio i messaggi e poi non ci sono....ti avevo lasciato i miei complimenti per questa delizia, davvero chic e raffinatissim, eccellente presentazione!

    RispondiElimina
  17. Non mi aspettavo la mela a crudo, ma mi intriga l'idea di abbinarla al formaggio per un ripieno ... Prendo spunto anche per la pasta in rosso, visto che sono in piena fase " pasta"

    RispondiElimina
  18. sono veramente una novita per me! mi ispirano tantissimo!
    ciao
    vale

    RispondiElimina
  19. ciao ho appena scoperto il tuo blog e da oggi lo seguo! complimenti per le tue ricette, sono molte particolari e ricche di abbinamenti originali!!! bravissima! ciao e buon weekend!!!

    RispondiElimina
  20. Una vera schiccheria sia per l'aspetto delizioso della composizione che per le gustosità "riunite" nel piatto :)

    Buona serata

    RispondiElimina
  21. ricetta inserita, grazie mille, abbiamo lo stesso piatto:))

    RispondiElimina
  22. bravissima, questa ricetta è davvero strepitosa e presentata in maniera eccellente, in bocca al lupo per il contest !!
    PS: non mi fanno impazzire i soliti ravioli, ma quando si fanno ripieni ricercati come in qs caso impazzisco di curiosità!

    RispondiElimina
  23. i cappellacci sono bellissimi ma il ripieno è davvero originale e gustoso, è mattina ma mi hai fatto venire fame!!! in bocca al lupo! :-D
    Francesca

    RispondiElimina

Accetto critiche ma molto di più consigli e apprezzamenti :)
Lasciate un pò di voi e non dimenticatevi di... sorridere! :)