lunedì 19 dicembre 2011

Penne al salmone e vodka con pistacchi e melagrana


Ingredienti per Penne al salmone e vodka con pistacchi e melagrana:
  • 190 gr di Penne Benedetto Cavalieri
  • 1/2 bicchiere di vodka
  • mezza melagrana sgranata
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 50 gr di pistacchi pestati
  • 2 cucchiai di latte
  • 140 gr di salmone affumicato
  • olio q.b
  • sale
.:: Ve l'avevo promesso no... :) 

Ecco un altro primo super super sfizioso, secondo me ci starebbe bene anche nel menù di Natale... ;)
Il fatto è che quando penso a fare una pasta con il salmone il formato che mi viene in mente sono solo le pennette... sarà che è proprio con questo formato che si presentano sempre, sarà che lavorando nei ristoranti le ho sempre viste così le pennette... al Salmone!

L'ultimo locale in cui ho lavorato mi ha ispirato, facevano questo primo con la vodka e la panna, io l'ho alleggerito appena, togliendo la panna e sostituendola con un pò di latte, per rendere più cremoso il sughetto che si viene a creare...

Piatto in ceramica Caleca


.:: Per prima cosa tagliare a listarelle il salmone affumicato, e passarlo in padella con un filo d'olio e il latte, a fuoco abbastanza alto, giusto 2 / 3 minuti.


Dopodiché sfumare con la vodka per altri 2/3 minuti, finché non avvertirete più il profumo di alcool.


Intanto mettere l'acqua a bollire e tagliare il prezzemolo finemente.
Buttare la pasta e lasciar cuocere per 12 minuti, anche questo formato Benedetto Cavalieri ha una cottura lunga, ma come gli altri, un gusto veramente unico, si sente la consistenza ma non invade il palato, la nostra pasta italiana è la migliore sarà per questo che è conosciuta in tutto il mondo?! ;)


A questo punto non rimane che saltare le nostre penne con il salmone, che sarà rimasto morbido perché l'abbiamo appena fatto rosolare in padella, colorandolo ma non cuocendolo, altrimenti sarebbe risultato troppo secco al gusto.


Piatto in ceramica Caleca


.:: Impiattiamo con una spolverata di pistacchi pestati e prezzemolo e qualche grano di melagrana, il sapore forte e deciso del salmone viene spezzato veramente bene dalla melagrana che aiuta anche a rinfrescare il palato!


Piatto in ceramica Caleca


Mi scuso per le foto, ma scattandole di sera.... come ben saprete!!! 


Piatto in ceramica Caleca


Almeno questa credo renda l'idea! :) 
Sicuramente il piatto magnifico di Caleca, in ceramica, lavorato a mano, da un tocco di eleganza al piatto... che ne dite? 


Con questo primo piatto partecipo al contest di Atmosfera Italiana " Pasta solo pasta":




Beh domani mi aspettano ben 9 ore di lavoro... straordinari, finita la settimana finiti gli straordinari... ma non mi pesa anzi...solo lasciare il mio piccolo Artù a casa (il mio cocker per chi non lo sapesse ;) ) !!


Bacioni e a presto!


Vevi :)

11 commenti:

  1. Bellissimi colori! Mi piacciono anche gli abbinamenti dei sapori, la proveró. Grazie!

    RispondiElimina
  2. Ok e questa quando la proviamo? ^_*

    RispondiElimina
  3. Cara condivido appieno: salmone chiama pennette, c'è poco da fare :)
    Molto ispirante questa pasta e pure un bicchierino di vodka liscia ci starebbe bene a fine di questa giornata!
    Un bacione
    Mari

    RispondiElimina
  4. oggi mi volevo preparate un piatto di pasta fresca e meditavo su come condirla...poi stamattina sei arrivata tu con il tuo post e mi sa che hai risolto il dilemma! ^_^
    Un bacio grande mia cara!!Anch'io non vedo l'ora di rivederti!:* (e per la cronaca...corro corro corro per fare tutto, niente segreti ;))

    RispondiElimina
  5. E' una pasta straordinariamente buona!!!!! Bravissima!!! smack buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  6. Strepitoso primo! Bello, buono e colorato! :)

    RispondiElimina
  7. Le penne al salmone e vodka sono buonissime ma tu gli hai dato quella marcia in più di vera gustosità: pistacchio e melograno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. buonissima questa pasta!!! buon lavoro!

    RispondiElimina
  9. Buone queste penne, davvero un piatto originale, mi piace molto l'abbinamento salmone-melograno. ciao!

    RispondiElimina
  10. Passo per avvertirti, che la Community di Cucina Italiana ha prodotto un proprio Calendario 2012 in pdf ed un relativo librino pdf legati all'iniziativa di raccolta fondi di Patrizia per i bambini di Rocchetta di Vara alluvionati il 25 ottobre. Sono pronti. Puoi aiutarci a fare il passaparola scrivendo un post e parlandone ai tuoi amici non bloggers?
    Tutti i particolari sono sul mio blog nel post:
    La Community di Cucina Italiana per Rocchetta di Vara

    RispondiElimina
  11. ...e ti è piaciuto Il Profumo delle Foglie di Limone?

    RispondiElimina

Accetto critiche ma molto di più consigli e apprezzamenti :)
Lasciate un pò di voi e non dimenticatevi di... sorridere! :)