lunedì 5 marzo 2012

Plumcake (forse) alle Amarene Fabbri!


Ingredienti per Plumcake alle amerene:
  • 60 gr di farina 00 (Molini Rosignoli per dolci) 
  • 4 cucchiai di succo di amarene + amarene (Amarene sciroppate Fabbri)
  • 1/2 scorza di limone + succo
  • 25 gr di zucchero di canna
  • un pizzico di sale
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito
  • 2-4 cucchiai di panna o yogurt 
.:: Bene dopo mesi sono riuscita a partecipare al contest di Cinzia! :) 
"Dai! ci scambiamo una ricetta?" è un'idea geniale... avevo il privilegio di provare una ricetta di vicky del blog di Giallo zafferano " Arte in cucina" ho scelto un dolce perché volevo proprio provare le Amarene Fabbri, nuova collaborazione importante! :)

La mia versione è con Farina normale (Molini Rosignoli per precisare, rende i dolci soffici e dato che è una richiesta dei plumcake...), non avevo quella di riso e nemmeno maizena, trasloco e caos ci hanno messo la loro parte :)

Ecco la ricetta se volete dare un'occhiata al magnifico blog di Vicky ( veramente ha mille ricette, anche per celiaci, inventiva e accostamenti di sapori straordinari!)



.:: E' un dolce dalla consistenza soffice e zuccherina (grazie allo zucchero di canna e al succo di amarene, ho voluto mettere il succo del limone proprio per dare una nota acidula ed equilibrare il tutto!) 


Per prima cosa ho montato i tuorli con lo zucchero di canna, una 10na di minuti, ho aggiunto la scorza e il succo del limone, la panna ed il succo di amarene continuando ad amalgamare con le fruste.


A parte ho miscelato la farina con il lievito, ed ho unito al composto liquido. Una volta montati gli albumi a neve li ho aggiunti con una paletta con movimenti dal basso verso l'alto.


.:: Infine ho infornato a 170° per 30/35 minuti, non avendo gli stuzzicadenti e vedendo il dolce ben gonfio, ho aperto il forno un pò troppo presto... zac! Seduto...atterrito... :( però il risultato era davvero ottimo quindi, bastava trovare una soluzione... anche nella presentazione! :) Un pò di panna e le gustose amarene Fabbri ed è pronta la merenda/colazione! :) 




Che riflessi meravigliosi vero?




.:: Che ne pensate delle prime foto nelle mia nuova casetta??? :)
Luce ok, direi perfetta!!!






L'avete notata? La tovaglietta che mi è arrivata da Gente del Fud insieme a una bella scatola di Pasta Garofalo?!Presto sugli schermi Stay tuned!!


Allora ricapitolando: 

  • La casa celo
  • Il cane celo
  • Il ragazzo (per fortuna) celo
  • Il lavoro...? (CELO!! Almeno se non cambiano le cose da qui a Mercoledì!!) :)
Bologna porti fortuna?? ;) 
Una delle cose che sto amando di più? Avere i giardini davanti casa! Iniziano le prime giornate di sole e il mio Artù adora alzarsi e avere il prato sotto le zampe nel giro di pochi minuti! :)


Prima di salutarvi vorrei annunciare finalmente l'arrivo del nostro libro per i bambini di Rocchetta Vara! Per adesso è acquistabile solo su ordinazione, sul sito dell'editore " Libero di scrivere " e si chiama "i-Kitchen" 250 ricette che porteranno il buonumore a chi deciderà di acquistarlo e che aiuteranno a ricostruire (noi tutte lo speriamo) una casa per i piccoli di Rocchetta Vara! Patrizia si è occupata di tutto ed è stata fantastica... ora tocca a noi!! 



Ragazze/i non mi rimane che augurarvi un buon week e tanto tanto sole!! A presto!

Vevi :)

10 commenti:

  1. Vevi cavolo, quanti spunti? Il libro, in primis, la ricetta, la collaborazione, la partecipazione al contest :) Un vulcano di idee e proposte. Come si fa a starti dietro? Tra l'altro mi è molto piaciuta la tua lista dei 'celo', dovrei farne una anche io in questo momento di serenità... aggiungendo a piè di elenco: cazziatone assicurato della mia capa lunedì mattina: celo. Altrimenti non sarei io, nè?!
    Bacissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuu come mai il cazziatone Mary?? :) he he ho un pò di impegni ma ce la metto tutta per fare dei post che valgono! :)

      Vevi :)

      Elimina
  2. Veviiiiiiiii, anche io con i cake non ho un bellissimo rapporto, mi affondano che è un piacere. Le amarene le adoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti devo dire la verità questa è la prima volta! Ma il problema è stato la mancanza di stuzzicadenti che mi ha fatto fare una mossa maldestra! ;) Però è davvero buono, la prossima volta lo proverò con le basi della ricetta originali... ;)

      Vevi :)

      Elimina
  3. Complimenti per la collaborazione.. per il libro.. e per cio che hai! :-D approfitto e prendo una fetta di dolce.. quelle amarene son troppo buone! baci e buon sabato! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihi Grazie cara! :) baci

      Vevi :)

      Elimina
  4. Dolce goloso goloso anche se si è seduto, magari era un pò stanco :-))) E quanta luce davvero!!!!Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ce ne sia sempre così tanta ( si luce ) , soprattutto ora che arriva la primavera! si era un pò stanco che peccato però, è proprio buono anche da seduto ;)

      Vevi :)

      Elimina
  5. Sono contenta che il tuo trasloco sia finito e che la nuova casa ti dia soddisfazione....
    È bello quando tutto va per il verso giusto!
    Te lo meriti!

    Bellissimo il tuo plum cake, io impazzisco per quelle amarene!

    RispondiElimina
  6. ti comunico che mi sono trasferita su giallozafferano, questo è link esatto del mio nuovo blog :

    blog.giallozafferano.it/lapasticciona .

    Ti aspetto sul nuovo blog con tante novità, ciao

    RispondiElimina

Accetto critiche ma molto di più consigli e apprezzamenti :)
Lasciate un pò di voi e non dimenticatevi di... sorridere! :)